HomeNews

Esiti di previsionistica: ambo, terno e quaterna!

Esiti di previsionistica: ambo, terno e quaterna!
Like Tweet Pin it Share Share Email

Nell’arco delle prime tre estrazioni da che è stata formlata, la stringa estratti ricavata con la nostra previsionistica ha sfornato un ambo, un terno e una quaterna. Se non c’è da esultare, poco ci manca.

La validità di una selezione numerica è misurata unicamente dai risultati che essa sa generare una entrata nel lusso del Caos a divenire. Detto in poche parole, gli esiti che la stessa è in grado di riprodurre, una volta formulata e dichiarata in corso di validità.

Avevamo visto in questo thread
http://novantanumeri.com/previsionistica-statistica-su-presenze-e-frequenza/
come selezionare una serie numerica composta da 10 lottroni, valida per il mese di agosto 2016, e nell’articolo era evidenziato come, già al primo colpo di gioco (teorico) tale insieme numerico ristretto avesse generato un ambo a ruota.

Le conferme successive non sono mancate.

Estrazione di giovedì 4 agosto, a Firenze (fuori ruota)  terno  8.90.37

Estrazione di sabato 6 agosto, a Venezia (fuori ruota) quaterna 23.37.8.73

Come si accennava nell’articolo di origine, lo step successivo alla formulazione della stringa estratti di 10 elementi sarebbe quello di indagare statisticamente riguardo la capacità di coesione dei lottroni selezionati.

Gli esiti di sorti superiore ottenuti (e qui mi riferisco esplicitamente al terno ed alla quaterna sortiti) sono fortemente incoraggianti nel proseguire su questa pista di indagine, perseguendo il fine di identificare le più probabili aggregazioni.

Un ulteriore analisi sulla dinamica dei flussi estrattivi potrebbe, oltretutto, indicare con maggiore previsione la possibilità dei fuori ruota.

Sono argomenti sui quali, come già annunciato precedentemente, intendo soffermarmi nei prossimi articoli. La materia è estremamente vasta, si tratta di analisi razionale formlata attraverso una prospettiva di studio delle fenomenologie estrattive completamente nuova e, proprio per questo motivo, desidero procedere a piccoli passi per consentire ai lettori di seguire ed assimilare con i tempi necessari questi nuovi “strumenti di osservazione”.

terno
Terno a tutte