HomeLotto

Risvegli – Energia e numeri per la mente

Risvegli – Energia e numeri per la mente
Like Tweet Pin it Share Share Email

Dopo gli anni d’oro nello studio dei fenomeni numerici, quando nomi del calibro di Fabarri, Manna, Vitale si cimentavano nella Ciclometria, così come nella statistica fecero il Professor Leontino Gorgia, Polis, Severo e Il Fisico, con l’avvento delle estrazioni automatizzate la creatività degli studiosi ebbe un brusco arresto.

Sul tema pareva che fosse calata una certa sonnolenza, che il giocatore medio prediligesse dare tutto per scontato e che bastasse ricercare una soluzione facile per risolvere ogni bisogno. Venne l’epoca dei numeri a pagamento 899, con molto fumo e poca sostanza.

Una domanda ricorrente che i giocatori rivolgono a chi studia il Lotto è la richiesta di “numeri buoni”, da prendere al volo e giocare. Perché e percome, non è importante. Il giocatore medio vuole un Lotto “usa e getta”. Anche il denaro per giocare, che si brucia alla velocità di una sigaretta, diventa usa e getta.

NovantaNumeri.com rappresenta un progetto diverso, con altre ambizioni. Noi si ambisce ricercare tutto ciò che del Lotto esiste ancora inesplorato, da scovare nelle pieghe, nei vortici e svolazzi del Caos dei numeri.

In realtà non esistono numeri buoni o numeri cattivi. I numeri, prima di essere estratti hanno tutti la stessa, identica, probabilità di sortita. Le estrazioni del Lotto sono un fenomeno aleatorio. Esistono però fenomeni estrazionali interessati da approfondire, da studiare. Suggerimenti che il Caos mette lì, un po’ per diletto, per essere colti e sviscerati. Un invito a giocare con lui, con il Caos, prima ancora che con i numeri. Una sfida da raccogliere.

Perché cercare soluzioni preconfezionate anziché creare le proprie risposte, a questo affascinante fenomeno aleatorio? Perché rimanere immersi nel torpore, nella sonnolenza? Perché afferrare suggerimenti distrattamente e poi ritornare placidamente ad assopirsi?
E se con qualche esempio cominciassimo a immaginare il contrario? Alcune tracce su come sia possibile esplorare, studiare, valutare i vari suggerimenti che il Caos dissemina sotto forma di indizi qua e là, nel quadro estrazionale.

Inizieremo con qualche esempio proprio dal prossimo articolo, appoggiandoci per le valutazioni al software Lottodesk.

Annamaria Agosti